Uno dei problemi iniziali nello studio del cinese è rappresentato dalla mancanza di qualsiasi tipo di alfabeto.

Ogni carattere, infatti, è composto da una sillaba, e quest’ultima ha una pronuncia indipendente rispetto ai tratti che lo compongono.

Ad esempio, come possiamo capire il suono e il tono dei caratteri quasi identici 士 e 土? O come potremmo memorizzarli, una volta imparate le pronunce, senza l’ausilio dell’alfabeto?

Per ovviare a questi problemi, ci dobbiamo affidare al pinyin!

Nell’alfabeto Pinyn vengono tradotti i seguenti suoni

发表评论

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com 徽标

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  更改 )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  更改 )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  更改 )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  更改 )

Connecting to %s