l’abbigliamento femminile tradizionale cinese

❤汉服

L’Hanfu (in cinese 汉服), di cui andremo a parlare, è l’abito tradizionale per eccellenza della minoranza etnica Han. Ad essere più precisi, ogni appartenente alla dinastia Han segue diversi usi e costumi nel vestire. Questo breve testo spiega e descrive con parole semplici le caratteristiche di questo abito.

Confrontandolo con l’abbigliamento moderno, l’Hanfu non è un abito particolarmente comodo, avendo ampie maniche e una lunga gonna rasoterra. D’altronde, quale abito è allo stesso tempo elegante, bello e anche comodo?!

Fortunatamente il trasporto pubblico in Cina si è sviluppato molto negli ultimi tempi, rendendo più confortevoli gli spostamenti. Molte ragazze, quindi, per apparire più belle, possono scegliere di indossare senza problemi anche questo tipo di abito.

Tempo fa in Cina, ricordo di aver visto tante studentesse indossare l’Hanfu presso le metropolitane o in autobus. Ad ogni rango sociale è abbinato un diverso tipo di Hanfu: sicuramente quello indossato dall’Imperatore non sarà mai uguale a quello della gente comune.

Di conseguenza, ogni abito presenterà caratteristiche, design e tessuti diversi. Nella società di oggi non esistono più queste distinzioni e limitazioni al rango. E sul sito per acquisti cinese, Taobao (simile al sito Amazon), è possibile trovare in vendita diverse tipologie di Hanfu e ognuno è libero di scegliere quello che preferisce.

L’Hanfu presenta quattro caratteristiche molto importanti:

  • Il risvolto a chiusura dell’abito è orientato verso destra, formando una “y”;
  • Per un solo abito è impiegata una grande quantità di tessuto, in particolare per le ampie maniche.
  • I bottoni sono nascosti sotto una fascia, che viene fissata al fine di chiudere l’abito.

Quale abito preferite tra il Qipao o l’Hanfu? Il Qipao esalta la graziosità e la dolcezza della persona che lo indossa, mentre l’Hanfu richiama maggiormente l’eleganza di questa.

❤旗袍

Il “cheongsamo” è il tipo di vestito che mostrare perfettamente la bellezza e il carattere delle donne, è un tradizionale abito femminile manciù, equivalente femminile del changshan.

In lingua cinese è conosciuto come qípáo (旗袍), in questi anni lo stille di cheongsam va di moda in tutto il mondo, le persone appena lo vedono, pensano subito alla Cina. Ma il cheongsam non ha una lunga storia, perché è comparso soltanto più cento anni fa, esistono altri stile di vestito più antichi.(spiegherò tutto in un altro articolo)

Il cheongsamo è nato a Shanghai, inizialmente lo indossavano sopratutto le studentesse, per cui il cheongsam diventa un simbolo delle donne intelligenti e moderne. successivamente questo tipo di abito si è diffuso tra le donne per la sua bellezza e comodità rispetto ai vestiti tradizionali lunghissimi. Il cheongsam è un abito che mette in risalto le linee femminine e si può personalizzare con diversi colori e disegni, per questo motivo piace a tutti. (Io ne ho tantissimi, li indosso sempre e mi sento molto carina( > – <)…haha).

Ho una grande fortuna!: alcuni miei amici in Cina sono appassionati di questo vestito e hanno aperto una bottega artigianale per produrli. Tutte le volte che torno a casa, corro subito a trovarli, sono troppo belli! E a voi piace il cheongsam?

发表评论

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com 徽标

您正在使用您的 WordPress.com 账号评论。 登出 /  更改 )

Google photo

您正在使用您的 Google 账号评论。 登出 /  更改 )

Twitter picture

您正在使用您的 Twitter 账号评论。 登出 /  更改 )

Facebook photo

您正在使用您的 Facebook 账号评论。 登出 /  更改 )

Connecting to %s